venerdì 23 novembre 2012

La quaglia tritata!


Oggi ho preparato per i miei tigrotti delle quaglie tritate. E' una cosa che non faccio mai perchè solitamente preparo la quaglia a pezzi e in ogni caso la uso abbastanza poco. Queste sono state acquistate da Rapax Mangimi qualche mese fa e siccome volevo liberare un po' di spazio nel freezer le ho tritate in modo da utilizzarle anche con quei mici che non mangiano le ossa.

Sono 11 quaglie intere, comprensive tutti gli organi, piume e testa comprese. Cosa ho fatto?
  • ho tagliato le zampe e le ali 
  • le ho spiumate
  • le ho lavate a lungo per eliminare eventuali batteri presenti sulla superficie
  • le ho tagliate a metà e macinate nel tritacarne
Non ho aggiunto nessun integratore perchè queste quaglie sono perfette e complete così. Contengono tutti gli organi e un rapporto polpa:ossa (ph:ca) praticamente perfetto.  Ho ricavato circa 1,600 kg di macinato.


5 commenti:

  1. Io non condivido le tue idee: se veramente vuoi che i gatti si alimentino in modo naturale, allora falli vivere liberi in natura e lascia che si procurino da soli il cibo, che caccino le loro prede e le mangino così come sono.Trovo disgustosa e sadica la tua quaglia tritata.

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio per il tuo parere! Abbiamo punti di vista differenti, tutto qui :) Dal momento in cui non è possibile lasciar vivere i miei gatti in natura per ovvi motivi (traffico? persone che odiano gli animali? cani liberi? avvelenamenti anche involontari?) cerco di utilizzare per loro un'alimentazione il più sana possibile. Ma ti assicuro che sarei ben felice se potessi lasciarli cacciare all'aria aperta le proprie prede. Il titolo del video era eloquente, non eri obbligata/o a vederlo.

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    Io volevo chiederti qualche sito dove acquistare animali interi oltre a rapax mangimi!
    Grazie mille, bel blog:)
    Chiara

    RispondiElimina
  4. Ciao ma oltre alle quaglie è possibile dare ai miei gatti carne d uccello tipo sira o conchino volante? Grazie ciao :) Lucia

    RispondiElimina
  5. Grazie per il tuo contributo e lascia perdere i commenti di chi parla a vanvera. Anche io sto iniziando ad alimentare i miei gatti con cibo naturale per abbandonare i croccantini e tutte le schifezze che ci sono dentro e che hanno reso allergica e intollerante una delle mie gatte... I dubbi sono tanti, sopratutto sulle ossa e sulla questione carne cruda carne cotta. Ma ci arriverò e spero che la gattina smetta di avere problemi al più presto, ne va della sua salute.

    RispondiElimina